Novità folkloristico-culinaria a Tokyo

Novità folkloristico-culinaria a Tokyo

Il quartiere di Shinjuku di Tokyo è uno dei più vitali e caotici della città. La meta perfetta per passare una serata di intrattenimento su molti livelli: ristoranti, vicoli gastronomici Yokocho, centri commerciali, minuscoli bar e izakaya a Golden Gai e ovviamente locali notturni nel quartiere a luci rosse di Kabukicho. La Shinjuku station è la più trafficata del mondo non a caso, qui c’è davvero di tutto, a qualsiasi orario e per tutti i gusti.

Canale TELEGRAM! > Unitevi per rimanere aggiornati! 😉

E quando viene fame c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ed ora se ne aggiunge anche una in più, sicuramente una calamita incredibile per i nuovi turisti avidi della tipica atmosfera giapponese da favola folkloristica. Questo nuovo complesso si chiama infatti ‘Ryu no Miyako Inshokugai Shinjuku Higashiguchi Yokocho’. Nel folklore giapponese il Ryugo è il palazzo sottomarino del Dio Drago. Ma qui si tratta addirittura della sua intera città, la Ryu no Miyako, ovvero la Capitale del Dio Drago.

E’ un complesso indoor ma mantiene la stessa struttura di uno Yokocho, ovvero il tipico vicoletto con ristorantini stile Omoide Yokocho, il più famoso e autentico di Shinjuku. Ma che spesso può incutere timore nel turista inesperto, dato che è sempre pieno zeppo di salaryman che vogliono rifocillarsi dopo una dura giornata di lavoro. Questo nuovo complesso potremmo dire che è la versione turistica e rilassata di uno Yokocho giapponese.

Novità folkloristico-culinaria a Tokyo

L’esterno del complesso è realizzato nel tipico stile in cui viene raffigurato il Palazzo del Drago nei libri illustrati di favole giapponesi. Nella storia è Urashima Taro a visitare il Ryugu-jo (Castello del Drago). Questa storia si trova anche in moltissimi anime, compreso quello di Lamù Urusei Yatsura.

All’interno il design non è meno accattivante di quello della facciata e ci troviamo ben 17 diversi ristoranti. Al piano terra sono 5, tutti specializzati in cucina di paesi asiatici. Oltre al Giappone ovviamente, possiamo trovare anche ristoranti coreani e thailandesi, tutti aperti 24 ore su 24!

Novità folkloristico-culinaria a Tokyo

I restanti 12 ristoranti si trovano in due livelli interrati, tipica zona adibita a cibo e ristorazione in Giappone. Lo stile è quello delle fantastiche food-court asiatiche, dove scegli via via da quale ristorante prendere le portate e poi mangi su tavolini comuni a tutti in un cortile centrale. Alcuni dei ristoranti più piccoli si concentrano su singole portate di piatti regionali come il ramen in stile Fukuoka o i crostacei in stile Hiroshima.

Novità folkloristico-culinaria a Tokyo

I ristoranti nel seminterrato non sono aperti h24 come quelli a piano terra ma chiudono solo dalle 8 del mattino a mezzogiorno. Particolarità di questi locali sono anche dei cocktail giganteschi serviti dentro pentole di metallo, wok, tupperware e altri contenitori normalmente usati per cose meno inebrianti. Presumibilmente sono pensati per essere condivisi in gruppi numerosi.. visto che i giapponesi reggono poco l’alcol. Nei fine settimana viene anche allestito uno spazio per eventi con DJ-set.

Novità folkloristico-culinaria a Tokyo

Il complesso Ryu no Miyako Inshokugai Shinjuku Higashiguchi Yokocho ha aperto da poco, fine ottobre 2022. Tempismo perfetto con la riapertura delle frontiere al turismo estero. Si trova proprio di fronte alla stazione di Shinjuku ma dato che la zona è un vero casino per orientarsi se non si è abituè, vi lascio anche l’indirizzo preciso da mettere nel navigatore e tutte le altre info di seguito:

Ryu no Miyako Inshokugai Shinjuku Higashiguchi Yokocho / 龍乃都飲食街~新宿東口横丁
Indirizzo: Tokyo-to, Shinjuku-ku, Shinjuku 3-36-12
東京都新宿区新宿3丁目36−12
Sito web

Post consigliato > 10 nuove attrazioni spuntate a Tokyo negli anni di chiusura al turismo straniero


Novità folkloristico-culinaria a Tokyo