10 cose che NON dovresti fare quando viaggi in Giappone

<— pagina precedente

10 cose che non dovresti fare quando viaggi in Giappone

6. Non tenere le tue scarpe 

Può essere uno shock per alcuni ma mai e poi mai si dovranno tenere le proprie scarpe in casa di qualcuno in Giappone. Anche alcuni ryokan (hotel tradizionali), templi e santuari hanno la stessa regola. Perfino dei ristoranti tradizionali dove si mangia sopra i > Tatami potrebbero chiedere di toglierle all’ingresso. Quindi basta partire già preparati con la nostra situazione calzini perfetta. Le scarpe di solito si lasciano in una apposita rientranza ribassata rispetto al pavimento, oppure in degli scaffali o armadietti appositi.

Alcune case e strutture potrebbero fornire delle > pantofole agli ospiti. Inoltre, la maggior parte dei bagni in Giappone sono dotati di pantofole specifiche per il bagno. Dato che pensano, giustamente, sia un luogo più sporco rispetto al resto della casa e quindi non vogliono sparpagliare i germi. E’ importante ricordarsi di indossare quelle quando si entra e rimettere quelle da casa quando si esce e viceversa.


10 cose che non dovresti fare quando viaggi in Giappone

7. Non ignorare le file

Ciò che può sembrare strano per gli altri, può essere normale in Giappone. Un esempio classico è la loro sacra obbedienza verso le file. Fanno le code in continuazione nell’arco di una giornata: per gli autobus, per i treni, per i ristoranti e persino per prendere gli ascensori.

Nuovo canale TELEGRAM! > Unitevi! 😉 

Dentro le stazioni c’è spesso una segnaletica sul pavimento per capire in quale punto esatto far partire la fila per aspettare il treno. E, ovviamente, quando i treni arrivano e le porte si aprono, bisogna sempre mettersi di lato all’apertura e aspettare che i passeggeri scendano prima di poter salire noi.


10 cose che non dovresti fare quando viaggi in Giappone

8. Non mangiare o fumare mentre cammini

In Giappone è fortemente sconsigliato, se non a volte proprio vietato, fare alcune cose mentre si cammina. Se si mangia potremmo rovesciare addosso a qualcuno il cibo o farne cadere dei pezzetti per terra. Si sporcherebbe anche il marciapiede e la scarpa di un passante. Chi ha qualcosa da mangiare, tipo dello street food, spesso sta fermo in piedi nei pressi del negozio o di un conbini, minimarket aperti 24h, che fuori hanno anche i bidoni della differenziata.

Allo stesso modo, anche fumare mentre si cammina è vietato, sia per evitare i mozziconi per terra che per il pericolo di bruciare persone nei marciapiedi sempre affollati. Ci sono posti designati dove i fumatori possono fermarsi, spesso anche con delle comode panchine e delle tettoie in caso di pioggia. E ovviamente con dei portaceneri giganti dove buttare le cicche.


10 cose che non dovresti fare quando viaggi in Giappone

9. Non indicare direttamente

Indicare qualcosa o qualcuno direttamente è considerato molto scortese in Giappone. Quando hanno bisogno di farlo, invece di usare il dito, i giapponesi usano tutta la mano. Il gesto apposito è molto gentile, sembra come una specie di “prego” fatto con la mano aperta.

E non indicate con le dita delle merci o dei cibi nelle vetrine dei negozi o nelle bancarelle se non volete comprare niente. Arriveranno all’istante uno stuolo di commessi verso di voi convinti che volete quella cosa.


10 cose che non dovresti fare quando visiti il ​​Giappone

10. Non soffiarti il ​​naso in pubblico

A differenza che in occidente dove è considerato una schifezza (me compresa), tirare su col naso è l’opzione standard in Giappone quando si è raffreddati. E’ il soffiarsi apertamente il naso che per loro è un gesto rozzo e maleducato. Se siamo nella sfortunata situazione in cui il nostro naso sgocciola, è meglio allontanarsi dalla folla se proprio dobbiamo soffiarlo.

La cosa che consiglio io è sempre andare in bagno. E niente paura, le toilette pubbliche gratuite in Giappone sono ovunque e una al volo si trova sempre. Con al 100% la probabilità di trovarla splendente e con anche la carta igienica piena da usare come fazzolettino.

Fonte consultata @itsyourjapan


10 cose che NON dovresti fare quando viaggi in Giappone