Dove sono i Sakura di Tokyo? La fioritura dei ciliegi in forte ritardo

Dove sono i Sakura di Tokyo? La fioritura dei ciliegi in forte ritardo

La fioritura dei ciliegi in Giappone è l’evento più atteso dell’anno. Ci sono > previsioni dettagliate che iniziano già a gennaio, interi programmi televisivi che ne parlano, persone che monitorano ogni singolo albero e inseguono i primi boccioli per immortalarli. Per non parlare delle attesissime feste Hanami, dei pic-nic dove si mangia e soprattutto si beve allegramente all’ombra dei Sakura in fiore.

Canale TELEGRAM! > Unitevi per restare aggiornati!

Quest’anno le previsioni, fino ad un paio di settimane fa, davano in leggero anticipo la fioritura. Ma ovviamente si devono fare i conti non solo con il clima in generale che vede un aumento delle temperature, ma anche con il tempo metereologico. E l’inaspettato freddo e le piogge delle ultime settimane hanno ovviamente influenzato la tempistica della fioritura. A metà marzo le previsioni indicavano infatti il suo inizio per il fine settimana del 23-24 marzo, ma gli alberi di Sakura dei parchi più gettonati della città, sono tutt’ora praticamente spogli il 28 marzo.

Dove sono i Sakura di Tokyo? La fioritura dei ciliegi in forte ritardo

L’ondata di freddo ha fatto slittare l’inizio della fioritura di più di una settimana. Le temperature non sono attualmente abbastanza calde per permettere ai boccioli di schiudersi e rivelare i loro splendidi petali rosa. C’è poi da considerare che dal momento in cui inizia, la piena fioritura si raggiunge in circa una settimana e dura più o meno lo stesso tempo prima di sfiorire. Ovviamente chi ha programmato una vacanza in questi giorni convinto di trovare già i ciliegi pieni di fiori è molto deluso. Considerando anche che andare in Giappone in questo periodo dell’anno è molto costoso, quasi il doppio tra voli e hotel rispetto alle basse stagioni.

Comunque se siete in Giappone proprio adesso e vi state deprimendo per l’assenza degli agognati Sakura a Tokyo nei viali come quello del fiume Meguro o nei parchi come quello di Ueno, non disperate. Diverse fonti meteorologiche prevedono che i ciliegi fioriranno nei prossimi giorni. Precisamente Weather News indica come data ultima di inizio fioritura oggi venerdì 29 marzo. Quindi, il prossimo fine settimana del 5-7 aprile, potrebbe essere il momento migliore per ammirare i ciliegi in piena fioritura. Sempre se il tempo non continua a fare i capricci.

Dove sono i Sakura di Tokyo? La fioritura dei ciliegi in forte ritardo

Alcuni consigli per godere al meglio della fioritura dei ciliegi a Tokyo:

  • Scegli i parchi e i giardini più famosi: Parco di Ueno, Shinjuku Gyoen National Garden, Chidorigafuchi Park, Meguro river.
  • Organizza un pic-nic sotto gli alberi: porta cibo e bevande anche alcoliche per goderti la contemplazione degli alberi da sotto, come fanno i nipponici.
  • Fai un giro in barca sul fiume Sumida: ammira la città ricoperta di rosa da una prospettiva diversa e indimenticabile.
  • Partecipa a uno dei tanti festival dei ciliegi: in città si troveranno innumerevoli eventi con musica, cibo tipico e spettacoli tradizionali.

Post consigliato > Esiste un luogo in Giappone dove c’è la fioritura dei ciliegi anche in autunno!


Dove sono i Sakura di Tokyo? La fioritura dei ciliegi in forte ritardo