Toonz Ghibli Edition è diventato gratuito: ecco dove scaricarlo

Toonz Ghibli Edition è diventato gratuito: ecco dove scaricarlo

Toonz Ghibli Edition è diventato gratuito: ecco dove scaricarlo

Toonz Ghibli Edition è diventato gratuito: ecco dove scaricarlo.
Scommetto che molte persone non immaginavano neanche che il famigerato Studio Ghibli usasse, addirittura dal 1995, un programma di animazione 2D italiano per realizzare i suoi capolavori! Anche io l’ho scoperto da poco, infatti sembra ci fosse una alone di mistero/spionaggio industriale che ha semi-occultato Toonz fin’ora. Questa scoperta mi rende la persona più fiera dell’universo conosciuto. Una volta ogni tanto fa piacere vantarsi di qualcosa di nostrano di tale livello no?

Toonz Ghibli Edition è diventato gratuito: ecco dove scaricarlo

Toonz Ghibli Edition è diventato gratuito: ecco dove scaricarlo

Studio Ghibli è un cliente fisso di Toonz, che ha scelto fin dall’inizio per la sua interfaccia semplice e funzionale, utilizzandolo in film come La Principessa Mononoke, La Città Incantata, Il Castello Errante di Howl, Ponyo sulla Scogliera e più recentemente in Si Alza il VentoLa Storia della Principessa Splendente e Quando c’era Marnie, sfruttando gli indiscussi vantaggi dati dal computer senza però compromettere l’irrinunciabile qualità artigianale delle produzioni Ghibli.

L’azienda italianissima mamma di Toonz è la Digital Video che grazie alla partnership con l’editore giapponese Dwango, ha deciso di rendere il suo programma base di animazione 2D in versione gratuita ed open source per tutti! Rimarrà comunque anche un’altra versione premium a pagamento con tante caratteristiche in più per chi ne fa un uso super professionale. Questa versione open source di Toonz, denominata non a caso OpenToonz Ghibli Edition proprio perchè si tratta del software appositamente modificato e semplificato su richiesta dello Studio Ghibli, è stata presentata ufficialmente all’AnimeJapan 2016 di Odaiba (più conosciuto come Tokyo International Anime Fair nelle edizioni precedenti), lo scorso 26 e 27 marzo.

Toonz Ghibli Edition è diventato gratuito: ecco dove scaricarloL’amministratore delegato di Digital Video, Claudio Mattei, ha sottolineato come l’accordo con Dwango abbia portato a compimento un ambizioso progetto dell’azienda, ovverosia quello di dare uno standard software mondiale all’animazione 2D. La sua uscita è infatti un significativo punto di svolta per la produzione di animazione 2D che potrebbe riscrivere il futuro di questa forma d’arte e che porterà sicuramente ad un notevole aumento della produzione di disegni animati amatoriali. Dwango ha chiarito sul suo sito che la licenza software open source permette un suo utilizzo sia commerciale che non e che gli sviluppatori potranno modificare il codice sorgente del programma liberamente. Insieme con il pacchetto software principale, Dwango anche rilasciato un kit di effetti per l’elaborazione avanzata delle immagini, come effetti di luce e distorsioni, oltre che il GTS, uno strumento di scansione sviluppato proprio da Studio Ghibli, che permette di scansionare in maniera super efficiente i disegni che vengono poi automaticamente numerati in sequenza.

Ecco il sito dove è possibile scaricare gratuitamente OpenToonz Ghibli Edition > opentoonz.github.io

A poche ore dal suo rilascio OpenToonz ha già generato un enorme interesse da parte della comunità degli animatori professionisti e degli appassionati. Un forum amatoriale dedicato, lanciato nelle ultime 24 ore, vanta già centinaia di discussioni, mentre il forum degli sviluppatori sta affrontando dibattiti approfonditi su come modificare il software.

Alcuni animatori hanno anche già fatto delle guide e dei tutorial non ufficiali e hanno cominciato a diffonderli nelle varie piattaforme dei social media.

[wysija_form id=”3″]

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Ads Blocker Detected!

Hai ADBLOCK vero? Per favore DISATTIVALO e fai refresh!

Refresh