Professore giapponese inventa uno schermo TV che leccandolo fa sentire i sapori

Professore giapponese inventa uno schermo TV che leccandolo fa sentire i sapori 

Una bizzarra ma geniale invenzione che in futuro potrebbe essere applicata a qualsiasi schermo. E’ opera di un professore universitario aiutato dai suoi 30 studenti. Già in passato il team ha creato strani gadget. E stavolta si tratta di uno schermoleccabile” con il quale si può assaggiare quello che vediamo visualizzato e sentirne anche il suono.

Canale TELEGRAM! > Unitevi per restare aggiornati! 😉 

Un sogno che in tanti hanno dall’invenzione della TV. Poter non solo ammirare dei piatti invitanti ma poterne anche sentire il sapore in tempo reale! Pensate, questa invenzione in futuro potrebbe essere implementata in un qualsiasi smartphone! E con tutti i contenuti che parlano di cucina che esistono e esisteranno sarebbe una cosa incredibile poter provare i cibi oltre che ammirarli.

Professore giapponese inventa uno schermo TV che leccandolo fa sentire i sapori

Il nome ufficiale dell’invenzione è “Taste The TV“, in breve TTTV. Questo marchingegno permette di assaggiare dei campioni di sapore, per ora limitati a 20. Ma il futuro è dietro l’angolo e si potrebbe arrivare a riprodurre qualsiasi sapore. Sullo speciale schermo viene infatti spruzzata una combinazione di particolari liquidi che riescono ad imitare il gusto richiesto.

Il professor Homei Miyashita della Meiji University ha affermato che la sua invenzione potrebbe anche migliorare il modo in cui le persone interagiscono con il sapore. E potrebbe essere perfetta se usata ad esempio nella riabilitazione al senso del gusto in pazienti post-COVID-19 che lo hanno perso.

Professore giapponese inventa uno schermo TV che leccandolo fa sentire i sapori

L’ obiettivo di Miyashita sensei è quello di permettere a chiunque di assaggiare cibo da tutto il mondo pur rimanendo a casa propria. Anche questa cosa è molto in sintonia coi tempi pandemici che ci hanno impedito di viaggiare e conoscere culture e sapori di altri paesi. In futuro questa tecnologia potrebbe essere utilizzata anche per lezioni di degustazione di cibi e bevande o ancora meglio nelle classi di cucina a distanza.

Miyashita ha dichiarato di essere giunto alla realizzazione di un prototipo della macchina dei sapori nell’arco del 2021. Ha anche calcolato che una sua versione commerciale in vendita per il pubblico potrebbe costare circa 100.000¥ (770€).

Hayao Miyazaki rilascia un'intervista sull'ultimo film Ghibli del figlio

Il professore ha anche creato un’altra macchina che fa scegliere su uno schermo il sapore che vogliamo e poi lo spruzza direttamente sopra dei cracker. Vorrebbe commercializzare anche questa in abbinamento ad una piattaforma online che permetta agli utenti di scaricare gusti dei cibi da tutto il mondo. Oppure il particolare gusto di un piatto di un ristorante che amiamo. Come si scarica della musica o un film.

Una studentessa della Meiji University ha fatto una dimostrazione pubblica di come si usa la TTTV. Ha chiesto con un comando vocale una cioccolata dolce. Sullo schermo è apparsa una immagine con del cioccolato e poi un campione di sapore “cioccolato” ci è stato spruzzato sopra. Ovviamente lo schermo viene ricoperto da una pellicola trasparente monouso ogni volta che si cambia gusto.

Trovate tutto nel video di Global News qui sotto:

.

Post consigliato > Il futuro è adesso con gli occhiali da sole-mascherina integrali dal Giappone


Professore giapponese inventa uno schermo TV che leccandolo fa sentire i sapori