Installato un cancello sul sentiero principale per il Monte Fuji

Installato un cancello sul sentiero principale per il Monte Fuji

Dal 1° luglio 2024, salire sul Monte Fuji sarà un’esperienza diversa dal passato. La scalata per motivi di sicurezza è possibile farla solo in estate ma ora ci sono molte più restrizioni da tenere presenti. Le autorità della prefettura di Yamanashi hanno infatti introdotto nuove misure per regolamentare l’afflusso di persone e migliorare la sicurezza sulla montagna più alta e famosa del Giappone.

Canale TELEGRAM! > Unitevi per restare aggiornati!

La motivazione che ha portato alla decisione di installare un cancello all’inizio del sentiero più popolare per il Fuji, è quella che ultimamente esce fuori più spesso quando si parla di viaggi in Giappone: l’overtourism. Troppe persone lo stanno affollando, distruggendo un luogo incontaminato con rifiuti e traffico. Per questo, da ora in poi ci sarà un numero chiuso giornaliero, degli orari di ingresso e una tassa per salire in vetta.

Installato un cancello sul sentiero principale per il Monte Fuji

  • Tariffa d’ingresso: Per la prima volta, gli alpinisti che percorrono il sentiero Yoshida, il più popolare dei quattro percorsi per la vetta, dovranno pagare una tariffa di 2.000 ¥ (crc. 12 €). Il pagamento può essere effettuato in anticipo online e mostrato presso il nuovo varco situato alla 5° stazione. I fondi raccolti serviranno a finanziare il supporto multilingue per gli alpinisti stranieri, a migliorare la segnaletica e la sicurezza sul sentiero e mantenerlo pulito.
  • Nuovo varco: Il cancello resterà chiuso dalle 16:00 alle 3:00 del mattino, con un limite di 4.000 ingressi giornalieri (escluso chi pernotta nei rifugi che lo hanno incluso). Per accedere al sentiero, gli alpinisti dovranno mostrare un QR code sul proprio smartphone dopo l’acquisto del biglietto online. Si può fare anche in loco, ma a causa del numero chiuso o si arriva prestissimo o non si troverà più posto.
  • Maggiore sicurezza: Le nuove misure mirano a ridurre il numero di incidenti e quindi di interventi dell’elicottero. Oltre che migliorare la sicurezza generale degli alpinisti. Il varco aiuterà a controllare il flusso di persone, soprattutto nelle prime ore del mattino quando molti tentano di raggiungere la vetta in tempo per lo spettacolo dell’alba. Personale qualificato e multilingua sarà presente al varco per assicurarsi che gli alpinisti che passano siano adeguatamente preparati e dotati dell’attrezzatura e dell’abbigliamento consono.

Installato un cancello sul sentiero principale per il Monte Fuji

Il 19 giugno si è tenuta un’esercitazione per preparare il personale a gestire il flusso di visitatori stranieri e di alpinisti non adeguatamente equipaggiati. Il governatore di Yamanashi, Nagasaki Kotaro, ha sottolineato l’importanza di queste misure per garantire che tutti gli alpinisti, sia giapponesi che stranieri, possano godersi un’esperienza sicura e rispettosa dell’ambiente sul Monte Fuji. In foto mostra come oltrepassare il cancello con il QR code del pagamento anticipato fatto tramite telefono sul > sito ufficiale Fujisan Climbing. Agli escursionisti viene poi rilasciato un braccialetto che attesta l’avvenuto pagamento. Si vede anche quello sopra il tavolo nella foto qui sopra.

Si consiglia vivamente di consultare il > sito web ufficiale. Non solo per comprare l’ingresso, ma anche per tutte le informazioni e i regolamenti relativi all’arrampicata sul Monte Fuji. Le nuove regole si applicano solo al sentiero più gettonato: lo Yoshida. Gli > altri tre percorsi per la vetta non sono attualmente soggetti a tariffe o restrizioni, ma sono anche quelli meno panoramici e più complicati da affrontare. Alcune persone hanno espresso preoccupazione per il fatto che la tariffa e il nuovo varco potrebbero scoraggiare gli alpinisti dal salire sul Fuji. Le autorità sperano invece che avranno un impatto positivo sull’affollamento ingestibile, la sicurezza e la sostenibilità nella montagna sacra giapponese. Solo il tempo dirà se le nuove regole avranno l’effetto desiderato.

Post consigliato > Nuovo spot per foto virali del Monte Fuji crea ancora problemi al traffico e ai residenti


Installato un cancello sul sentiero principale per il Monte Fuji