Il nuovo primo ministro giapponese è fan di Demon Slayer

Il nuovo primo ministro giapponese è fan di Demon Slayer 

L’ex ministro degli esteri giapponese Fumio Kishida ha recentemente vinto la corsa al governo alla guida del Partito Liberal Democratico. E così, dopo le dimissioni di Yoshihide Suga, è salito alla carica di Primo Ministro del Giappone.

Ma la cosa che ha sorpreso di più, soprattutto gli amanti di anime e manga, è che una delle prime dichiarazioni che ha rilasciato riguarda proprio questo fiorente settore dell’intrattenimento giapponese.

Canale TELEGRAM! > Unitevi per rimanere aggiornati!

Kishida ha rivelato infatti di essere un grande fan di Demon Slayer (Kimetsu no Yaiba). E per questo ha promesso di supportare da adesso in poi i lavoratori che creano manga e anime.

Ultimamente ci sono state delle denunce di sfruttamento del lavoro in molti studi di animazione giapponese. Ad esempio nello Studio MAPPA, molto in affanno per far uscire in tempi strettissimi la quarta stagione de L’Attacco dei Giganti (Shingeki no Kyojin).

Le parole di Kishida: “Lavorerò per far aumentare il reddito delle persone coinvolte nell’industria giapponese dei manga, anime e film“.

Il nuovo PM usa spesso l’hashtag #kishidaBOX sul suo Twitter personale per interagire con i suoi sostenitori. Quando gli è stato chiesto se avesse visto il film super campione di incassi mondiale Demon Slayer: il Treno Mugen, ha risposto:

“Ancora no. Ma ho letto tutto il manga e il mio personaggio preferito è il demone Akaza.”

Il nuovo primo ministro giapponese è fan di Demon Slayer

Le reazioni in rete alla promessa di Kishida sono state generalmente positive. Rimane però qualche perplessità su dove prenderà i fondi statali per supportare i creatori di anime e manga.

Negli ultimi due anni infatti c’è stato un calo delle entrate del settore. Se pur all’estero le vendite di manga e affini stiano andando molto bene rispetto al passato. Anche in Italia.

Il nuovo primo ministro giapponese è fan di Demon Slayer

Il lungometraggio Demon Slayer: il Treno Mugen ha scosso i cinema di tutto il mondo ed è diventato l’anime-film di maggior successo al botteghino. Ma nonostante questo, gli utili totali del settore anime-manga giapponesi sono diminuiti dell’1,2% nel 2020.

La prima stagione di Demon Slayer è già disponibile sia qui su Prime Video che su Netflix.

La seconda stagione Demon Slayer: Entertainment District Arc invece inizierà il 5 dicembre. Dal 10 ottobre ci saranno degli episodi riassuntivi che la anticiperanno. 

La 2° stagione di Demon Slayer ambientata nel quartiere a luci rosse

Demon Slayer – The Complete Series (4 Bluray)

Inoltre il prossimo 16 ottobre esce anche l’atteso Box Bluray della serie anime completa (26 episodi) in versione italiana e giapponese per Dynit.
Già prenotabile > QUI
 

Post consigliato > La 2° stagione di Demon Slayer ambientata nel quartiere a luci rosse di Tokyo non avrà censure


Il nuovo primo ministro giapponese è fan di Demon Slayer