Da Mambo a Maido! il ristorante di Marrabbio è qui!

Da Mambo a Maido! il ristorante di Marrabbio è qui

Come è possibile che dal 1985, data dell’arrivo di > Kiss me Licia in Italia, nessuno ha mai avuto la brillante idea di aprire qui da noi un ristorante stile Mambo?

Perchè ai tempi nessuno ha cavalcato l’onda della popolarità dell’anime? E successivamente dei > telefilm made in Italy Love me Licia, > Licia dolce Licia e dell’altrettanto fortunatissimo > manga Love me Knight? (titolo originale dell’opera), avviando un locale con lo stesso cibo del ristorante del celebre padre di Licia, Marrabbio?

.Da Mambo a Maido! il ristorante di Marrabbio è qui!
A qualcuno invece da qualche anno è venuta la brillante idea di creare una tavola calda in quel di Milano, con in bella mostra l’effige del burbero personaggione di Kiss me Licia. Ma soprattutto con il caratteristico street food giapponese di Osaka, quindi perfettamente in linea con quello che cucinava Marrabbio!

Solo il nome è leggermente diverso dal famoso Mambo: questo si chiama Maido, che vuol dire Ciao! Benvenuto! Grazie! nel dialetto di Osaka. Infatti quello che cucinava Marrabbio alla piastra, con le inconfondibili spatole triangolari, è un piatto tipico della regione giapponese del Kansai, gli Okonomiyaki.

Sfortunatamente, quando approdò negli anni 80′ in Italia, Kiss me Licia venne tagliato e censurato. Come il 90% degli anime trasmessi in quegli anni in tv. Ed il cibo che vi appariva inevitabilmente adattato ai gusti italiani. Così, ahimè, gli Okonomiyaki divennero le tristemente famose “polpette di Marrabbio“.

Da Mambo a Maido! il ristorante di Marrabbio è qui!

Fortunatamente la pietanza più suggestiva che possiamo trovare al Maido! non sono le polpette! Sono invece proprio gli Okonomiyaki originali di Osaka. E di Marrabbio ovviamente. E’ anche il principale motivo del successo di questo localino: sia perchè è un piatto buono e affascinante da vedere, sia perchè in Italia è molto difficile da trovare nei ristoranti giapponesi o in stile cino-orientale che si concentrano prettamente su sushi e affini.

La cucina di Osaka, che punta tantissimo sullo street food, è famosa per tanti altri piatti particolari. Soprattutto per le deliziose palline ripiene di polipo, i leggendari Takoyaki, anch’essi serviti al Maido! Nel menù sono infatti presenti tanti altri piatti street come: gli Onigiri di vari gusti, il Rice Burger (un hamburger con il riso pressato al posto del panino), i Noodles, la > Zuppa di Miso e addirittura i > Mochi, dei dolcetti ripieni di marmellata di fagioli rossi > Azuki, arachidi o sesamo.

Ma il piatto forte, da provare assolutamente, resta l’Okonomiyaki, fatto secondo la ricetta di Osaka. Una specie di frittatona, chiamata anche la pizza di Osaka, con base di uova, farina e verza, alla quale a seconda dei gusti si possono aggiungere verdure, formaggi, carne, gamberetti e gli immancabili salsa scura e dolciastra >Otafuku e tonnetto essiccato > katsuobushi.

Da Mambo a Maido! il ristorante di Marrabbio è qui!

Nota di merito anche all’arredamento semplice ma suggestivo del Maido!: faccione di Marrabbio alla parete, panche per sedersi, molto legno e bottiglie di birra giapponese sulle mensole.

E’ un locale assolutamente non pretenzioso, una specie di bistrot che fa street food ed ha anche un utilissimo servizio take away. Certo è che essere lì e mangiare davanti a Marrabbio che ti guarda male alzando il sopracciglio, ha il suo perchè! XD

Ecco anche il loro sito www.maido-milano.it


Da Mambo a Maido! il ristorante di Marrabbio è qui