Compagnia low-cost giapponese introduce il biglietto all-you-can-fly

Compagnia low-cost giapponese introduce il biglietto all-you-can-fly

La parola 放題 “houdai entusiasma sempre tutti in Giappone. Letteralmente significa tutto ciò che puoi“, l’equivalente della frase inglese “all you can” che, con l’aggiunta di “eat”, ormai siamo abituati a leggere nei menù dei ristoranti cino-giapponesi in Italia. Ma questa formula a prezzo fisso esiste anche in Giappone: tabehoudai/all-you-can-eat mangia finché puoi o nomihoudai/all-you-can-drink bevi finché puoi.

Canale TELEGRAM! > Unitevi per rimanere aggiornati!

Ora in Giappone arriva un nuovo tipo di houdai di cui approfittare felicemente: il Peach-houdai. No, non si tratta di un all-you-can-eat di pesche. Ma di uno speciale biglietto aereo all-you-can-fly della compagnia giapponese Peach, che garantisce voli illimitati mensili a prezzo fisso.

Il Peach-houdai Pass consente di volare, scegliendo tra 33 rotte nazionali in Giappone, tutte le volte che si vuole nel mese di novembre 2021. E dato che Peach è una compagnia low-cost, questo pass mensile è incredibilmente conveniente: 19.800¥ (crc. 150€).

Compagnia low-cost giapponese introduce il biglietto all-you-can-fly

Scegliere di viaggiare in aereo per spostarsi all’interno del Giappone pone davanti sempre la stessa domanda: “Non sarebbe più comodo ed economico prendere un treno proiettile Shinkansen?” La risposta in questo caso è No. Perché il biglietto di uno Shinkansen costa molto di più di un aereo low-cost.

Per fare un esempio: la tratta in Shinkansen TokyoOsaka solo andata costa 14.000¥ (crc. 105€). Con questa offerta a 150€ ci viaggi un mese intero illimitatamente, non c’è proprio paragone. L’altro vantaggio è che la compagnia aerea in questione copre tutto il Giappone, dall’Hokkaido a Okinawa e ci mette meno tempo di un treno, se pur proiettile.

Saranno disponibili due versioni del Peach-houdai Pass. Quello Light con solo il biglietto e quello Standard che invece aggiunge un bagaglio a mano e la possibilità di scegliere il posto nell’aereo. Praticamente come fa la stessa low-cost Ryanair in Europa.

Compagnia low-cost giapponese introduce il biglietto all-you-can-flyI prezzi delle due opzioni ovviamente cambiano: Light 19.800¥ (crc. 150€) e Standard 29.800¥ (crc. 225€). L’offerta però purtroppo è limitata, a questo prezzo sono a disposizione solo 30 pass. Per i 120 successivi (per un totale di 150 pass), entrambi i prezzi salgono di 10.000¥ (crc. 75€). Un prezzo comunque sempre ottimo se usiamo molto l’aereo ogni mese.
I pass saranno in vendita solo tramite il > sito web FlyPeach da mezzogiorno del 19 ottobre 2021.

Per chi volesse volare a un prezzo ancora più basso, esiste un’offerta ancora più economica. Ma bisogna essere disposti a partire senza scegliere la destinazione, che sarà random. Questa scelta casuale avverrà attraverso una delle cose che i giapponesi amano di più: una macchinetta gashapon che distribuisce palline.

Basta inserire 5000¥ (crc. 37€) e nella capsula troveremo un biglietto aereo andata e ritorno per una destinazione giapponese a caso. Con partenze sia dall’aeroporto di Tokyo Haneda che di Osaka.

Le macchinette esistenti sono 2: una si trova a Tokyo al sesto piano del centro commerciale di Shibuya Parco e una è ad Osaka, al quarto piano dello Shinsaibashi Parco. Io se fossi in zona un biglietto random a questo prezzo lo prenderei…

Fonti @soranews24 e @flypeach.com

Post consigliato > Si può tornare in Giappone? Ecco le novità per i completamente vaccinati


Compagnia low-cost giapponese introduce il biglietto all-you-can-fly