Belle: confermata la data di uscita in Giappone

Belle: confermata la data di uscita in Giappone 

Mamoru Hosoda e il suo Studio Chizu stanno attualmente celebrando il decimo anniversario della fondazione. Il famoso regista di capolavori come Wolf Children, Summer Wars, The Boy and the Beast e Mirai, in questo nuovo progetto ha coinvolto altri grandi nomi dell’animazione mondiale. Parliamo dello studio nominato all’Oscar Cartoon Saloon (La canzone del mare) e il leggendario animatore Disney Jin Kim, che ha curato personalmente il chara design della protagonista, Belle.

Nuovo canale TELEGRAM, unitevi! 😉✌️ 

Sebbene Ryū to Sobakasu no Hime, cioè La Principessa dei Draghi e delle lentiggini titolo originale di Belle, non abbia ancora una data di uscita internazionale, Studio Chizu ha confermato che arriverà nei cinema giapponesi il 16 luglio 2021. Tutto questo lo troviamo nel nuovo post promozionale, completo anche di ultimo trailer, dall’account Twitter ufficiale di Studio Chizu:

Anche il cast dei doppiatori giapponesi è stato confermato: Ryo Narita nei panni di Shinobu Hisatake, Shota Sometani nei panni di Shinjiro Chikami, Tina Tamashiro nei panni di Ruka Watanabe, Rira Ikuta nei panni di Hiroka Betsuyaku, Toshiyuki Morikawa nei panni di Justian, Kenjiro Tsuda nei panni di Jelinek, Mami Koyama nei panni di Swan e Mamoru Miyano sia di Muitaro Hitokawa che di Tokoraemaru.

Mamoru Hosoda è regista, autore della storia originale e sceneggiatore di Belle. Descrive la sua protagonista così:

“Suzu è una liceale di 17 anni che vive nella campagna della Prefettura di Kochi con suo padre, dopo aver perso la madre in giovane età. Adorava cantare con la mamma ma dopo la sua morte smise di colpo. Lei e suo padre cominciarono poi ad allontanarsi reciprocamente sempre di più. E così Suzu chiuse il suo cuore al resto del mondo.”

Belle: confermata la data di uscita in Giappone

La sinossi poi continua: “Quando Suzu ha cominciato a scrivere musica, questo è diventato il suo unico scopo nella vita. Dal momento in cui scopre la piattaforma online nota come “U”, decide di assumere le sembianze di un avatar virtuale col nome di Belle. Una nuova se stessa in una nuova realtà. Suzu si rende presto conto che quando è Belle, riesce a cantare con naturalezza, come faceva prima della morte della madre. E così diventa piano piano una stella del mondo virtuale. Ma all’improvviso davanti a lei appare una misteriosa creatura bestiale.”

Post consigliato > 3 nuovi anime film che usciranno questa estate assolutamente da non perdere


Belle: confermata la data di uscita in Giappone