Addio Japan Rail Pass: annunciato un prossimo esagerato aumento di prezzo

Addio Japan Rail Pass: annunciato un prossimo esagerato aumento di prezzo

Un duro colpo per chi era abituato a viaggiare in Giappone approfittando della comodità di questo vantaggioso abbonamento riservato ai turisti stranieri. Per molti anni, il Japan Rail Pass è stato il miglior modo per visitare tutto il Giappone con treni proiettile, metropolitane, bus o traghetti illimitati che rientravano nello stesso economico abbonamento. Ma prossimamente non sarà più così, dato che purtroppo molto presto subirà un esagerato aumento di prezzo. Tale da scoraggiare molti a programmare un bel viaggio itinerante in treno come si è sempre fatto…

Canale TELEGRAM! > Unitevi per restare aggiornati!

Chiamato anche in modo abbreviato JR Pass, questo biglietto era l’ideale per il turista straniero. Con i suoi viaggi illimitati sui treni gestiti dalla principale compagnia di trasporti nipponici, la Japan Railways Group, o più semplicemente JR. Questa non gestisce solo i comodissimi, puliti e veloci Shinkansen, una vera manna per esplorare il Giappone quando non si hanno molti soldi e molti giorni a disposizione. Ma anche molte altre linee di treni locali, metro, tram, autobus e perfino traghetti. Tipo quello per andare nell’isola di Miyajima da Hiroshima.

Attualmente un JR Pass di 7 giorni costa 29.640 ¥, ovvero circa 200 € e si può comprare solo fuori dal Giappone. Considerate che una normale corsa andata e ritorno in Shinkansen, ad esempio da Tokyo a Kyoto, costa 26.000 ¥ (crc. 176 €). Quindi questo pass illimitato era una convenienza non da poco per i turisti: con poco più del prezzo di una corsa a/r ci viaggiavamo per una settimana quante volte volevamo e con molti mezzi diversi…

Addio Japan Rail Pass: annunciato un prossimo esagerato aumento di prezzo

Ma la pacchia è finita. Sono stati appena annunciati dei prossimi tremendi aumenti di prezzo per il JR Pass. Stiamo parlando di circa il 70 %! Di seguito tutte le cifre in base ai diversi tipi di abbonamenti esistenti:

Abbonamento di 7 giorni: da 29.640 ¥ diventa 50.000 ¥ cioè 338 € (aumento del 69%)
Abbonamento di 14 giorni: da 47.250 ¥ diventa 80.000 ¥ cioè 541 € (aumento del 69%)
Abbonamento di 21 giorni: da 60.450 ¥ diventa 100.000 ¥ cioè 677 € (aumento del 65%)

Se invece parliamo di un abbonamento Green Cars dello Shinkansen, che permette di viaggiare sulle carrozze di classe premium, l’aumento in proporzione è ancora maggiore:

Abbonamento di 7 giorni: da 39.600 ¥ diventa 70.000 ¥ cioè 474 € (aumento del 77%)
Abbonamento di 14 giorni: da 64.120 ¥ diventa 110.000 ¥ cioè 745 € (aumento del 72%)
Abbonamento di 21 giorni: da 83.390 ¥ diventa 140.000 ¥ cioè 948 € (aumento del 68%)

Addio Japan Rail Pass: annunciato un prossimo esagerato aumento di prezzo

Nel suo annuncio, la compagnia JR specifica però che con l’aumento dei prezzi aumentano anche i privilegi del Pass. Infatti dopo si potranno prendere anche i treni Nozomi e Mizuho (più veloci e con meno fermate dei normali Hikari, Sakura e Kodama). Sia sulla linea Tokaido che Sanyo e Kyushu Shinkansen che prima non erano compresi. Ma calma con l’entusiasmo, perché ancora non è stato specificato bene come funzionerà. Sembra che per prendere il Nozomi o il Mizuho si dovrà acquistare un biglietto aggiuntivo, ma ancora i dettagli non sono stati spiegati.

In conclusione, un colpo davvero doloroso per chi aveva in programma di farsi un bel tour del Giappone economico come quello che ho fatto io a febbraio scorso grazie soprattutto al JR Pass! Che mi ha permesso di viaggiare da Osaka a Tokyo e Yokohama e poi già a Fukuoka Beppu e di nuovo sù ad Hiroshima, Kobe e Kyoto al prezzo di una corsa andata e ritorno. Una vera tragedia che ora non si possa più fare questo ad un prezzo ragionevole.

Addio Japan Rail Pass: annunciato un prossimo esagerato aumento di prezzo

La compagnia JR non ha rivelato ancora la data precisa in cui entrerà in vigore l’aumento dei prezzi, ma sappiamo già che si parla di ottobre 2023. Se avete intenzione di farvi un viaggio itinerante in Giappone quindi, valutate di rientrare nel mese di settembre. Per tutti quelli che invece avevano già in programma un bell’autunno giapponese bhe, cominciate a risparmiare fin da subito per aumentare del 70% il vostro budget per i trasporti. Perché fare un bel tour del Giappone senza JR Pass è praticamente impossibile…

Post consigliato > Il mio viaggio ‘economico’ in Giappone 2023: consigli più itinerario di 2 settimane


Addio Japan Rail Pass: annunciato un prossimo esagerato aumento di prezzo