15 mete imperdibili per gli anime fan a Tokyo

15 mete imperdibili per gli anime fan a Tokyo

 

<— Pagina precedente

 


Parchi Tematici


6. J-World Tokyo

15 mete imperdibili per gli anime fan a Tokyo

Inaugurato nel luglio del 2013, J-World Tokyo è parco tematico al chiuso realizzato dalla Namco situato al terzo piano dell’edificio World Import Mart della Sunshine City, nel quartiere di Ikebukuro. 

Lo spazio è totalmente dedicato ai più famosi personaggi protagonisti di manga pubblicati sulla celebre rivista Shonen Jump, ed in particolare alle serie di > Dragon Ball, > One Piece e > Naruto, celebrati da poster, cartonati a grandezza naturale e meticolose descrizioni personali.

Non mancano negozietti di souvenir e bancarelle dove acquistare gadget di ogni genere a tema shonen. E’ anche presente un ristorante con piatti a tema! Va ricordato che è sì un parco aperto a tutti ma la maggior parte delle attrazioni è rivolta ad un pubblico di bambini/ragazzini e molte cose da fare sono totalmente in giapponese. Quindi è consigliato solo ai veri appassionati delle serie Shonen Jump e che possibilmente masticano un minimo di giapponese, altrimenti non si può godere appieno di quello che offre!

  • Per raggiungerlo: 8 min a piedi dall’uscita Est della stazione JR Ikebukuro (è sulla Yamanote line). 3-1-3 Higashiikebukuro, Toshima-ku, Tokyo Sunshine City World Import Mart Building 3F
    Orario: 10:00-22:00 (ultimo ingresso entro le 21:00)
    Entrata: 800 yen adulti, 600 bambini. Entrata illimitata a tutte le attrazioni 2600 yen (sconsigliata se non sapete il giapponese)
  • Sitohttp://www.namco.co.jp/tp/j-world/en/

 


 

7. Gundam Odaiba

15 mete imperdibili per gli anime fan a Tokyo

Fino a qualche anno fa davanti al Diver City Tokyo Plaza di Odaiba, c’era il Robot > Gundam storico della serie anni 80′. Purtroppo è stato smantellato e al suo posto hanno messo un nuovo robottone.

Trattasi del > Gundam Unicorn, dallo stile indubbiamente più “moderno”. Io da buona nostalgica preferisco quello vecchio tutta la vita ma ovviamente il mio parere conta zero. In tutti i casi va incluso assolutamente nei luoghi imperdibili da visitare se siete appassionati del genere e non.

Consiglio di visitarlo di notte per l’ovvio motivo che potete constatare in > questo breve video:

  • Per raggiungerlo: Prendete la monorotaia senza conducente Yurikamome dalla fermata Shiodome della metropolitana Oedo Line. Scendete poi alla fermata Daiba e dirigetevi dalla parte opposta alla statua della Libertà, lungo uno stradone sopraelevato. Il Gundam non si vede da lontano perchè è sulla sinistra nascosto dal palazzo Diver City Tokyo Plaza
  • Posizione precisa da Google mapsgoo.gl/3D1Vz5 

 


8. Fuji Q Highland: ‘Evangelion World’

15 mete imperdibili per gli anime fan a Tokyo

Chi non conosce > Neon Genesis Evangelion? Anche quelli che hanno visto anime solo di sfuggita sanno cos’è Evangelion di Hideaki Anno!

Per rendere omaggio a questo simbolo degli anime giapponesi nel mondo, si è scelto di dedicargli un intero padiglione all’interno del gigantesco parco di divertimenti Fuji Q Highland di Yamanashi, alle pendici del Monte Fuji che si vede benissimo dal parco.

15 mete imperdibili per gli anime fan a Tokyo

Varcando la soglia dell’Evangelion World ci si ritroverà catapultati a NeoTokyo 3, la futuristica città immaginaria presso la quale è ambientata la serie. All’interno troveremo di tutto di più, tra ambientazioni, ricostruzioni a grandezza naturale e… non voglio spoilerarmi più di tanto quello che c’è perchè sto valutando seriamente di andarci!

Tutto il parco divertimenti ho visto che è uno dei più grandi e pieni di giostre assurde di tutto il Giappone, con montagne russe mai viste entrate nel Guinness World Record. Io amo letteralmente le montagne russe estreme!

  • Per raggiungerlo: dalla stazione di Shinjuku prendere la Chuo line Limited Express verso Kofu e scendere alla Otsuki Station. Poi prendere la Fujikyuko line verso Kawaguchiko e scendere a Fujikyu-Highland Station (totale 2 orette di viaggio) Da qui il parco è a 8 min a piedi. Oppure prendere un bus turistico da Shibuya (non ho trovato ancora dettagli)
    Orario: 9:00-17:00, fino alle 18:00 nei fine settimana e festivi
    Entrata: intero parco 1400 yen, Eva World 800 yen, free pass di un giorno per tutte le attrazioni illimitate 5,200 yen
  • Sitohttps://www.fujiq.jp/en/attraction/eva.html

 


 

9. Sanrio Puroland

15 mete imperdibili per gli anime fan a Tokyo

Fondata nel lontano 1960, la Sanrio è una delle società che hanno maggiormente influenzato
l’universo degli anime e non solo. Tra i suoi personaggi quello che ha riscosso le maggiori
fortune è > Hello Kitty, la gattina nata nei primi anni ’70 e che, in appena 40 anni, ha conquistato
il mondo intero, affermandosi come uno dei brand più famosi a livello internazionale.

Intorno ad essa è stato imperniato il parco indoor a tema Sanrio Puroland, all’interno del quale non mancano ricostruzioni a grandezza naturale come la Casa di Hello Kitty, paratespettacoli vari e ovviamente negozi di souvenir pieni di gadget della bianca felina e ristoranti che servono cibi a tema.

  • Per raggiungerlo: Dalla stazione di Shinjuku prendere la Keio Sagamihara line in direzione Hashimoto e scendere alla Keio Tama Center Station (30 min di treno). Dalla stazione il parco si trova a circa 500 metri a piedi.
    Orario: tutti i giorni 10:00-17:00, nel weekend fino alle 18:00
    Entrata: sopra i 18 anni 3,300 yen, sotto 2,500 yen (giorni festivi 3,800 e 2,700)
  • Sitohttp://en.puroland.jp/

 Negozi


10. Studio Ghibli Stores

15 mete imperdibili per gli anime fan a Tokyo

Se non potete andare fisicamente al Museo Ghibli, che ha al suo interno il fornitissimo negozio di merchandising Mamma Aiuto (dal nome della gang di cattivi del film > Porco Rosso), oppure volete semplicemente un negozio totalmente a tema Ghibli trovandovi a Tokyo e dintorni, allora dovete cercarne uno della catena Donguri Republic o Donguri Garden.

In questi store troverete un > Totoro ad accogliervi e tantissimi oggetti ufficiali Ghibli. Inoltre questi negozi sono bellissimi al loro interno, vale la pena entrare anche solo per dare una occhiata e fare qualche foto.

Dove si trovano:

 

Terza pagina —>

(spezzo i post per far caricare prima le pagine)