shiraseru-am-anche-il-cane-ti-manda-le-notifiche

Shiraseru Am: anche il cane ti manda le notifiche

Shiraseru Am: anche il cane ti manda le notifiche. Una azienda giapponese, la Anicall, ha da poco dato il via ad una campagna di crowfounding, cioè una raccolta di fondi online, per questo progetto chiamato Shiraseru Am (Shiraseru in giapponese vuol dire allarme, notifica). Si tratta infatti di un collare intelligente con il quale finalmente anche il nostro amico peloso potrà interagire con noi attraverso delle notifiche per mezzo di una app integrata per smartphone!

Dal punto di vista tecnico, Shiraseru Am è un semplice collare ma al suo interno è dotato di speciali sensori che monitorano l’attività fisica e la salute generale del nostro animale domestico, sia cane che gatto. Grazie poi all’applicazione scaricabile per smartphone, sarà possibile analizzare i dati e fino a 20 comportamenti diversi: l’assunzione di calorie, lo stato emotivo, la salute e i movimenti fisici. La cosa particolarmente utile per me sarà poter analizzare qual è il suo comportamento e la sua reazione in determinate occasioni, come per esempio quelle di maggiore stress. Nel mio caso sarebbe utilissimo per monitorare il mio cagnolino e vedere come si comporta e se soffre quando lo lascio solo in casa.

shiraseru-am-anche-il-cane-ti-manda-le-notifiche

Shiraseru Am è già preordinabile all’interno del sito per la campagna di crowfounding Makuake (per il momento solo in giapponese). L’obiettivo finale per arrivare alla produzione di questo dispositivo sono 500.000 yen (circa 4000 euro). Hanno raggiunto per ora il 52% e la scadenza per la raccolta fondi sarà tra due mesetti circa, quindi volendo il tempo per raggiungere la quota c’è. La donazione minima singola è di 5000 yen (circa 35 euro) e con questa cifra si ha diritto anche all’ordinazione del prodotto, sempre se il crowfounding vada a buon fine. In caso contrario come sempre, cioè se alla scadenza non si è raggiunta la quota dichiarata, i soldi investiti verranno restituiti.

Il Giappone è da sempre uno specialista in questi tipi di prodotti, aggeggi tecnologici strani e d’avanguardia, soprattutto ha un vero occhio di riguardo verso i nostri animaletti domestici. Tempo fa era uscito il Meowlingual, un traduttore vocale per capire cosa pensano i gatti e anche il Bowlingual, medesimo gadget per la controparte canina, che però sembravano più dei giocattoli rispetto a questo.


Traduttore-gattiInfatti qui siamo di fronte ad una tecnologia con grosse potenzialità per il futuro, applicabile anche in altri campi, come ad esempio in campo medico e veterinario in caso ci siano dei problemi di salute importanti. Infatti Shiraseru Am permetterebbe l’acquisizione immediata di dati di monitoraggio di qualsiasi natura che potrebbero essere inviati al volo a chiunque. Il tutto direttamente a portata di mano, sul nostro ormai onnipresente telefono.

Shiraseru Am: anche il cane ti manda le notifiche.